CINEMA

Film girati a Cefalù

La storia del cinema in Sicilia inizia già nei primi anni del XX secolo e nel tempo ha registrato opere cinematografiche, case di produzione e cineasti di rilievo. Nel corso dei decenni inoltre l’isola è stata sfruttata come set cinematografico per molte opere.

Nel 1911 sorse a Palermo la “Industrie cinematografiche Lucarelli che restò in attività, anche se in modo saltuario, sino alla metà degli anni venti. Nel 1913 fu costituita a Catania dal commediografo Nino Martoglio una “Morgana Film” (da non confondere con una società romana, soltanto omonima, per la quale nel 1914 lavorò lo stesso Martoglio), ma di essa non si conoscono film prodotti. Ancora a Catania, il 31 dicembre dello stesso anno nacque la “Etna Film” con direttore artistico Giuseppe De Liguoro che restò in attività sino alla metà del 1915 realizzando una decina di film. Nella città etnea nacquero tra il 1914 e il 1916 altre piccole case produttrici come la “Jonio Film”, la “Sicula Film” e la “Katana Film”, ma ebbero tutte scarsa durata e poca produzione. Nel 1919 vi è anche un tentativo di costituire a Cefalù una “Cephaledia Film”, che però, nonostante si avvalga della distribuzione “U.C.I.”, non va oltre due titoli prodotti.

Nonostante ciò Cefalù diventa il luogo ideale per diversi film, il suo panorama, i tramonti, il Villaggio Vacanze, poi diventato Club Med, da inizio alle riprese del primo film con un cast di grande rilievo. Da questo momento il Cinema diventa un importante veicolo di promozione turistica per Cefalù.

Translate »
error: Alert: Content is protected !!